Sindromi da 

Sensibilizzazione Centrale

Il concetto di Sensibilizzazione Centrale è un concetto alquanto recente che definisce UNA RISPOSTA AMPLIFICATA DEL SISTEMA CENTRALE NERVOSO AI SEGNALI SENSORIALI in arrivo dal corpo.

Il termine SC è stato coniato dal dott. Muhamad B. Yunus, reumatologo specializzato in Fibromialgia a Pretoria, nello Stato dell'Illinois (USA).

Non si conosce ancora esattamente cosa la scateni, ma si rafforza sempre più l'idea che disfunzioni del sistema centrale nervoso in persone che hanno subito danni da stress psicologico, traumi fisici, lesioni, infezioni, virus, scarso sonno, esposizioni ambientali o l'unione di più di uno di questi fattori, ne siano la causa.

I meccanismi che risultano chiari, sono il fatto che i sensori che permeano il nostro corpo e che subiscono uno stimolo, (per esempio uno stimolo doloroso o per esempio l'esposizione ad una sostanza chimica, uno sforzo fisico), inviano un segnale di allarme verso il midollo spinale ed il cervello, producendo una risposta amplificata allo stimolo.

Distorcendo il segnale e coinvolgendo più cellule nervose di quelli che dovrebbero essere interessate, si produce una risposta inappropriata ed esagerata al dolore o allo stimolo in questione.

La sensibilizzazione centrale è dunque uno stato in cui il sistema nervoso centrale amplifica l'input sensoriale e provoca una miriade di sintomi.

Sotto l'acronimo di CSS (Sindromi da Sensibilizzazione

Centrale), vengono raggruppate ben 13 Sindromi,

spesso descritte come Sindromi Correlate e cioè diverse nell’espressione dei sintomi, ma aventi una causa di fondo comune che sarebbe la disfunzione del Sistema Centrale nervoso.

Fra queste 13 Sindromi ritroviamo anche: FMS (Fibromialgia),
MCS (Sensibilità Chimica Multipla),
EHS (Elettrosensibilità),

CSF (Fatica Cronica),
PTSD (Stress Post Traumatico), ME (Encefalite Mialgica),

IBS (Sindrome dell’Intestino Irritabile)